Il restauro - Laboratorio Cartapesta Riso

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il nostro lavoro

Restauro: per il maestro Riso un "Salvataggio dal tempo"
per "conservare nello spazio e consegnare al futuro"


Il maestro Claudio Riso, con rinomata esperienza trentennale, coniuga la sua arte, oltre che con la produzione di statue in cartapesta, anche col sofisticato settore del Restauro.
La delicata attività legata alla manutenzione, al recupero, al ripristino ed alla conservazione delle opere d’arte in cartapesta, richiede infatti un’approfondita conoscenza della tecnica di lavorazione della stessa e dell’insieme di quelle strategie d’ intervento necessarie per rendere nuovamente integro e solido l’oggetto d’arte in questione.
Tra i primi prestigiosi incarichi ricevuti nell’ambito del Restauro va citato il recupero, degno di particolare nota, della statua di San Teodoro, patrono di Brindisi.



Secondo il maestro Riso, il Restauro deve esprimere quel giusto equilibrio tra l’autenticità  dell’oggetto, opera nata dal genio artistico dell’artigiano che l’ha realizzata, e la sapiente maestrìa del successivo esperto, in ordine di tempo, che con tecniche eccelse, da abile ed attento curatore, da vero tutore del pezzo artistico, lo salva dal "tempo" e lo conserva nello "spazio",  consegnando al futuro un oggetto della tradizione passata, perpetuandone quindi la bellezza ed il valore storico ed estetico.


Il prestigioso compito del Restauratore è quello, perciò, di affidare un "tesoro" alle successive generazioni, salvaguardandone  l’autentica originalità dell’espressione artistica…ed il maestro Claudio Riso, così come i suoi fratelli, è un abilissimo custode di quest’illustre incarico.


Un particolare dell'opera da restaurare...
All'inizio dell'opera del maestro...
Guarda il maestro a lavoro...
 
Torna ai contenuti | Torna al menu